Anafi

February 16, 2017, 5:26 pm blog-header-image

L'ANAFI, erede della gloriosa ANAF, è nata nel 1992 ed ha sede a Reggio Emilia. Fra le attività da essa organizzate per i propri soci, ci sono la pubblicazione della rivista trimestrale Fumetto (insostituibile materiale di consultazione e lettura per chi si occupa di fumetti anche dal punto di vista filologico e storico), la stampa di albi, volumi e collane originali, inediti o ristampe, di fumetti e/o di critica, la ricerca e stampa di classici del fumetto nati per il mercato statunitense e/o realizzati in quello francese, la gestione di un nutrito Catalogo di arretrati dell'Associazione e dell'ANAF, e la realizzazione di una serie di eventi (mostre personali, incontri con autori, ecc.), di solito in concomitanza con Mostre Mercato del Fumetto di cui l'ANAFI è organizzatore o copromotore, fra le quali risalta la Mostra Mercato del Fumetto di Reggio Emilia (in maggio e in dicembre di ogni anno), paradiso dei collezionisti italiani, giunta nel dicembre 2016 alla sua 57a edizione, occasione imperdibile d’incontro fra domanda e offerta nel campo del fumetto antiquario. Notizie aggiornate e informazioni dettagliate si trovano sul sito www.amicidelfumetto.it, dove si possono leggere e scaricare articoli scelti della rivista e accedere alle istruzioni per diventare soci e poter così anche acquistare riviste, albi e volumi non reperibili in commercio. A supporto dell'attività informativa svolta dalla rivista, l'ANAFI edita anche la newsletter elettronica Mano Libera. Attuale Presidente dell'Associazione è Paolo Gallinari, VicePresidente è Silvio Costa, caporedattore della rivista è Luciano Tamagnini. Direttore responsabile del periodico è Gianni Brunoro; fra i principali collaboratori, Enrico Anceschi, Alberto Becattini, Luca Boschi, Bruno Caporlingua, Giulio Cesare Cuccolini, Claudio Dell’Orso, Walter Iori, Giovanni Librando, Luigi Marcianò. A Collezionando 2017 l'Anafi presenta il n.101 della rivista Fumetto, il catalogo della mostra su Storia del West e il volume Portadas, le copertine delle riviste argentine di Hugo Pratt. Ospite presso lo stand Anafi anche il fumettista fiorentino Andrea Romoli.

Post Successivo Post Precedente

manifesto collezionando
Scarica il manifesto


Radio Bruno