Storia del West… Cinquant’anni!

February 9, 2017, 6:36 pm blog-header-image

Questa mostra ripercorre i sentieri dell’avventura, un’opera indimenticabile di Gino D’Antonio e Renzo Calegari, cara a tutti gli appassionati. Se c’è un avvenimento o una ricorrenza importante che a Collezionando viene celebrata, questo è il caso della "Storia del West" nata 50 anni fa, nel giugno 1967, quando le Edizioni Araldo guidate da un giovane Sergio Bonelli distribuirono nelle edicole di tutta Italia la Collana Rodeo, contenitore all’interno del quale spiccava la "Storia del West". La testata, divenuta simbolo di una qualità letteraria e grafica raramente eguagliata, per quasi 13 anni ha appassionato migliaia di lettori di tutta Europa, accompagnando molti di questi dall’adolescenza alla maturità, facendo conoscere la storia della frontiera americana sotto un diverso punto di vista, lasciando un segno profondo nella coscienza di ognuno di loro. Collezionando festeggia il cinquantesimo anniversario di quell’esordio proponendo una combinazione dalla forte valenza emozionale: una mostra e un incontro che attraverso l’esposizione di materiale inedito e l’ascolto di importanti testimonianze creeranno un imperdibile momento di condivisione. L’esposizione metterà in mostra tutto il meglio di quello che su carta è stato stampato, albi, copertine, tavole originali, fra i quali spiccano pezzi rari accompagnati da curiosità, aneddoti e i relativi valori collezionistici, più una anteprima dei preziosi layout di D’Antonio di recente ritrovamento, qui esposti grazie alla preziosa collaborazione del Centro Fumetto "Andrea Pazienza" di Cremona. L’incontro, coordinato da Michele Ginevra e introdotto da Franco Spiritelli, analizzerà attraverso interventi di giornalisti, critici e autori quanto l’opera di D’Antonio abbia significato per il fumetto italiano, e quanto la "Storia del West" sia tutt’oggi un capolavoro indimenticabile.

Post Precedente

manifesto collezionando
Scarica il manifesto


Radio Bruno