Valicato, con grande soddisfazione, il traguardo del n.100, la rivista dell’Anafi, “Fumetto”, riparte, com'era ovvio, da 101, e lo fa erigendo a standard la versione tutta a colori utilizzata per la centesima uscita. Si riparte alla grande, con una copertina del maestro Hermann, ospite alla mostra di Reggio Emilia lo scorso dicembre, che ha rilasciato una lunga intervista a cura di Giovanni Librando; il punto di questo numero è un dossier che approfondisce, grazie a Luca Boschi, Silvio Costa e Luciano Tamagnini, la conoscenza di una testata minore, Gimbo, dell'ingiustamente sottovalutato fumetto comico italiano. Ma anche tanto altro, come un interessante contributo di Andrea Sani sugli epigoni di Jacobs, o un'intervista al nuovo copertinista di Zagor, Alessandro Piccinelli, a cura di Stefano Bidetti, un omaggio di Giovanni Scarpa a Giorgio De Gaspari, con alcune sue immagini inedite assolutamente fantastiche, un articolo di Paolo Gallinari sulla conclusione della serie bonelliana Adam Wild, e ancora il reportage di Gigi Marcianò sulla mostra di Lorenzo Mattotti a Villa Manin, mentre diventa periodica la tavola domenicale di Gamberi & Becattini, con le storie di Mandhro e The Mind magistralmente colorate da Luca Giorgi.

Post Successivo Post Precedente

manifesto collezionando
Scarica il manifesto


Radio Bruno