Subbuteo, il calcio in punta di dita

March 23, 2018, 1:11 pm blog-header-image

Appassionati o meno di football, è quasi impossibile che da bambini non si sia giocato almeno una volta a Subbuteo! Il famosissimo “calcio in miniatura a punta di dito” torna a Collezionando 2018, grazie al Club Pantere Lucca, così che da poter provare di nuovo l’emozione di quelle sfide.

Il Subbuteo Club Pantere Lucca si è costituito ufficialmente nell'agosto del 2017, ma le sue radici affondano nel tempo, dato che già a partire dal 2005 un gruppo di appassionati si riuniva a Lucca per giocare a Subbuteo.

Il Subbuteo vive da più di 10 anni una vera rinascita, affrancandosi dall'etichetta di vecchio gioco che visse la sua stagione più florida negli anni '70 e '80. Nell'ultimo decennio l'attività ha ripreso vigore attirando una moltitudine di persone che nella maggior parte dei casi avevano lasciato il Subbuteo dopo l'adolescenza.

È nel 2016 che una buona parte del movimento decide di fare un salto in avanti, entrando a far parte della FISCT (Federazione Italiana Sportiva Calcio Tavolo) che aggiunge fra le proprie discipline il “Subbuteo Tradizionale”. Il Subbuteo quindi diventa attività agonistica con tanto di ranking regionali e nazionali. Attualmente gli iscritti alla Federazione sono circa 1300, suddivisi in 90 club e 110 filiali.

Post Successivo Post Precedente

Manifesto Lucca Collezionando 2019
Scarica il manifesto