Eleonora “Lola” Airaghi

March 23, 2018, 2:55 pm blog-header-image

Eleonora “Lola” Airaghi (Rho, 1971) ha frequentato la Scuola del Fumetto di Milano, pubblicando in quel periodo storie a fumetti su “Il Corrierino” e su “Blue”.

È entrata alla Sergio Bonelli Editore nel 1997: dopo la collaborazione su “Legs Weaver”, è passata a “Brendon”, ma realizza anche (nel 2011) una storia breve per il sesto “Dylan Dog Color Fest”.

Collabora, con tavole e illustrazioni, con diverse case editrici, quali Hazard Edizioni, Lizard Edizioni, Glamour Associated, Manor, Galaxy Press e Artigiani Delle Nuvole, Glénat Edizioni, Lo Scarabeo, Tunuè.

Nel 2011, realizza "Battiti di legalità - Una storia di Mafia” su testi di Mirko Perniola, edito dalla Provincia di Perugia e da Gli Amici del Fumetto di Città di Castello. Nel 2012, collabora con Paola Barbato al fumetto online "Davvero". Dal 2015 lavora per la nuova serie ideata da Claudio Chiaverotti, “Morgan Lost”.

Nel 2016 collabora con Fabio Celoni per la serie “SmartComiX” e, lo stesso anno, al volume delle Edizioni BD “Viva Valentina”; realizza altresì la copertina variant per “Ut” n. 2. Nel 2017 ha illustrato la copertina dello speciale di “Brendon” e alcune cover per colonne sonore di Nino Rota ed Ennio Morricone per Rustblade Record.

Infine ha disegnato la storia breve “Brezza di luna” per il “Maxi Zagor” n. 31 in collaborazione con Moreno Burattini.

Post Successivo Post Precedente

Manifesto Lucca Collezionando 2019
Scarica il manifesto