Marco Mastrazzo

March 23, 2018, 3:11 pm blog-header-image

Marco Mastrazzo (Canelli, 1989) , artista autodidatta, dopo essersi diplomato come geometra lascia gli studi tecnici e si dedica al disegno. Nel 2009 partecipa a un workshop organizzato a Lucca in concomitanza di Lucca Comics & Games tenutosi da Giuseppe Di Bernardo e da Lorenzo Bartoli, con cui collaborerà in seguito alla creazione del webcomic “Shut Up and Fold”.

Successivamente si dedica alla creazione di un portfolio da presentare agli editor Marvel e DC; tramite C.B. Cebulski, talent scout di Marvel Comics, ha avuto i primi contatti con il mondo del fumetto disegnando tavole di prova di Wolverine e Black Widow.

Nel 2016 viene contattato da Roberto Recchioni, curatore di “Dylan Dog”, che gli propone di realizzare una cover per la serie “Color Fest”, dando il via alla sua carriera professionistica.

Dopo la pubblicazione dell’albo, nel 2017 prende parte a nuovi progetti, tra cui l’universo condiviso dell’Editoriale Cosmo per cui firma le copertine della miniserie “Caput Mundi”.

Nello stesso anno diventa copertinista ufficiale della serie annuale “Dylan Dog Special” per Sergio Bonelli Editore, firma le variant cover sempre di “Dylan Dog” per la Epicenter Comics destinate al mercato americano e inizia la collaborazione con Scuderia Ferrari, illustrando insieme a altri artisti i manifesti per i Gran Premi del mondiale di F1.

Post Successivo Post Precedente

manifesto collezionando
Scarica il manifesto